NEWS

FUNGHI, UNA RISORSA PER IL 2021

Sono straordinari i numeri che i funghi hanno registrato nel 2020. Proprio durante la diretta Facebook di Italiafruit News di giovedì 21 gennaio è stato fatto il punto sull’andamento del mercato e sulle prospettive per il futuro. All’appuntamento sono stati ospiti i nostri Romeo Fuser, presidente del Consorzio Funghi di Treviso e Marta Fuser, direttore marketing del Consorzio, un rappresentante della GDO italiana e un biologo nutrizionista.

Cosa è emerso da questa diretta?

Nell’anno dell’emergenza sanitaria i funghi hanno saputo rispondere meglio di altri prodotti alle mutate esigenze dei consumatori: tra gennaio e novembre 2020 i numeri in termini di vendite sono cresciuti del 9% a volume e del 5% a valore.

La situazione che stiamo vivendo ha messo in evidenza un necessario cambio di passo sul fronte dei prodotti servizio. Per questo abbiamo voluto curare nelle nostre proposte questa preziosa componente insieme all’ampiezza e diversificazione della nostra gamma. Obiettivo è stato quello di offrire una rotazione a banco frigo attraverso una proposta dinamica che segue la stagionalità dei prodotti, dall’autunno all’estate.

Le nuove referenze

Ne sono esempio le referenze biologiche o il recente lancio del nostro mix Champignon affettati di Treviso con Radicchio rosso di Treviso Igp tardivo per la linea Spadella il gusto. Sicuramente la garanzia di un prodotto fresco e di qualità ha poi contribuito a rassicurare le persone orientate verso uno stile alimentare sano. I funghi sono alimenti davvero versatili e di facile utilizzo in cucina, il loro gusto si abbina perfettamente con antipasti, primi, contorni e dolci. Occorre però divulgare maggiormente le loro proprietà benefiche, come l’apporto di vitamine e sali minerali.

Tra numeri e innovazione

Una strategia vincente soprattutto nelle catene distributive in cui siamo Category Leader, grazie al rapporto proattivo e di collaborazione con il cliente in termini di inserimenti e nuove proposte. Le nostre percentuali di crescita sono infatti importanti: abbiamo prodotto 160mila quintali di funghi e di questi il 50% destinati alla GDO, 20% ai mercati all’ingrosso e 30% alla trasformazione industriale. Innovazione, infine, anche dal punto di vista del packaging, passando per alcuni clienti al cartone 100% riciclabile, rispondendo alle esigenze di sicurezza e rispetto per l’ambiente.

Questo e tanto altro nella diretta organizzata con Italiafruit News, ve la siete persa?

CLICCA QUI PER RIVEDERLA!

Pronti a scoprire di più su questa straordinaria novità?

Contattaci subito!

Le ultime news

Recent Posts

Ultime da Facebook

Funghi di Treviso

O.P. Consorzio Funghi di Treviso s.c.a.p.a.
Via Martiri della Libertà, 31
31036 Istrana (TV) – Italy
P.I. 03419220268

Certificazioni
Global G.A.P.

IFSCSQA